30 Settembre 2020
percorso: Home > Da vedere > Chiese

Santa Croce

Fondata nel 1294 dai Francescani, la chiesa contiene tombe e cenotafi di uomini illustri tra cui Galileo Galilei e Michelangelo Buonarroti. Nel transetto saranno visibili le due splendide cappelle interamente affrescate da Giotto dopo il suo rientro da Padova: la prima è la cappella Peruzzi dove sono rappresentate Scene della vita di San Giovanni Evangelista e di San Giovanni Battista. La seconda, la cappella Bardi, raffigura le Storie di San Francesco.
La realizzazione degli affreschi può essere collocata nel periodo precedente agli attigui della Peruzzi, anche se alcune affinità stilistiche con le opere più mature di Giotto e perfino con gli affreschi del Bargello eseguiti poco prima della morte, potrebbero collocarla in una fase più tarda.
Da ricordare la presenza, nella basilica, della bellissima Annunciazione che Donatello eseguì nel 1435 circa per l’altare Cavalcanti e, nel refettorio del convento, il Cenacolo di Taddeo Gaddi. Consigliata la visita alla cappella de’ Pazzi, una delle più note architetture rinascimentali fiorentine, progettata da Filippo Brunelleschi nel 1430 e ubicata nel primo chiostro della basilica

www.santacroceopera.it


[dove mangiare a firenze]
[shopping a firenze]
[]
[]
[Prenota hotel a firenze]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account