30 Settembre 2020
personaggi

Famiglia Albizi

Gli Albizi o Albizzi erano un´antica famiglia fiorentina di origine tedesca: il primo esponente registrato negli annali cittadini, nel 1251, fu Benincasa. Gli Albizi, ricchi mercanti di lana e capi di parte dei Guelfi neri, ricoprirono molto spesso, soprattutto nel XIV secolo, le massime cariche cittadine. Furono banditi dalla città allo scoppio del Tumulto dei Ciompi (1378) e tornarono poi a dominare la vita politica di Firenze con Maso (1343-1417), gonfaloniere di giustizia dal 1393, che risollevò le fortune della casata prendendo parte alla conquista di Pisa. Alla sua morte gli successe il figlio Rinaldo che fu il principale antagonista, insieme a Palla Strozzi, di Cosimo il Vecchio: fatto questo che gli procurò l´esilio ad Ancona. Il fratello Luca, invece, si schierò dalla parte dei Medici, divenendo uomo di fiducia di Cosimo. Il ramo da lui derivato godette di ogni diritto e spesso arrivò a ricoprire cariche politiche importanti, anche nel periodo del Granducato, sebbene in famiglia ci fosse ancora chi si opponeva al dominio mediceo. La fazione antimedicea venne definitivamente sconfitta nella Battaglia di Montemurlo del 1537. Tra i membri più illustri della casata, si ricordano almeno due poeti del Trecento vicini a Francesco Petrarca, ovvero Matteo e Franceschino degli Albizzi.
[dove mangiare a firenze]
[shopping a firenze]
[]
[]
[Prenota hotel a firenze]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account